iRobot Roomba 695 fa parte della grande famiglia dei robot aspirapolvere di questo noto brand, una famiglia così grande che spesso può capitare di sperdersi fra i vari modelli e le differenti prestazioni. Per evitare questo, prima di procedere all’acquisto che, in alcuni casi non è particolarmente economico, sarebbe bene porti alcuni quesiti circa le tue specifiche necessità di pulizia e di spazio nonché sul tuo stile di vita e sul numero di persone che abitano con te, animali domestici compresi. Questo perché ogni serie Roomba ha determinate caratteristiche tecniche in grado di soddisfare particolari esigenze per risolvere i problemi di sporco quotidiano e quelli eccezionali.

iRobot Roomba 695 è dotato di due spazzole multisuperficie che si adattano a vari tipi di pavimento, moquette e tappeto oltre ad un sistema di pulizia trifasico con una potenza di aspirazione che garantisce l’eliminazione della polvere e delle particelle di sporco anche di piccolissime dimensioni. La presenza di sensori intelligenti aiutano questo robot nell’orientamento e nella pulizia degli angoli e degli spazi fra i mobili, spesso difficili da raggiungere per altri modelli e tipologie di aspirapolvere.

Come altri tipi di iRobot, anche questo ha una tecnologia smart; questo significa che puoi controllarlo da remoto tramite wi-fi e app dedicata così da attivarlo, controllarne lo stato, la carica e programmare il ciclo di pulizia sia giornaliero che settimanale anche se sei fuori casa per la vacanza, così da trovare tutto perfettamente in ordine al tuo rientro. Grazie ai suoi 59 dB, è un elettrodomestico molto silenzioso, che non arreca disturbo a persone o animali e può essere usato anche di notte per svolgere le pulizie ordinarie. Vediamo in dettaglio alcune delle caratteristiche più importanti di iRobot Roomba 695.

Pulizia accurata ma la mancanza di telecomando si nota

iRobot Roomba 695 non dispone di telecomando, una delle limitazioni di questo modello, per cui devi avviarlo manualmente premendo il pulsante CLEAN presente sulla parte superiore. Dopo aver concluso la pulizia, così come è stata programmata, torna automaticamente alla base per effettuare la normale ricarica della batteria che, in genere, è conclusa in circa 2 ore. La sua autonomia è di 60 minuti, caratteristiche che permette di pulire una superficie di medie dimensioni ma è leggermente inferiore come durata, rispetto ad altri aspirapolvere della stessa categoria. Per interrompere il ciclo prima della fine, sempre per la mancanza di telecomando, devi prendere il robot per l’apposita maniglia e riporlo direttamente sulla base. 

Di sicuro c’è che questo elettrodomestico è di facile utilizzo, e questo può essere un elemento di vantaggio in quanto non devi perdere tempo a leggere complicate istruzioni per farlo funzionare. L’accuratezza nelle pulizie, poi, non è in discussione visto che iRobot Roomba 695 può contare su un sistema trifase brevettato che solleva e contemporaneamente aspira tutto lo sporco per una più completa e sicura pulizia. La programmazione avviene tramite i tasti presenti vicino a tasto CLEAN così da poter impostare sia il giorno che l’ora di inizio del lavoro in modo che il robot potrà agire in perfetta autonomia anche se tu non ci sei e, al tuo rientro, troverai già tutto finito. 

Grazie alla tecnologia AeroVac, peli di animali e capelli vengono raccolti in modo ottimale ed il flusso dell’aria, distribuito in modo costante, agevola il riempimento del vano di raccolta, così da evitare fastidiosi ammassati di polvere e sporcizia e ritardarne lo svuotamento che, comunque, è consigliabile fare ogni giorno. La presenza di spazzole con setole, purtroppo, può causare l’aggrovigliamento di peli e capelli e questo può rappresentare uno svantaggio ed una perdita di tempo durante la loro pulizia periodica, che richiederà più tempo.

Le spazzole che ruotano in senso opposto, raccolgono perfettamente lo sporco delle superfici e, operando con quella laterale, lo convogliano verso il sistema di aspirazione; ciò garantisce, nei vari ambienti domestici, un’aria più sana e pulita sempre grazie al sistema AeroVac che cattura le particelle più sottili imprigionandole ed evitando la dispersione di pericolosi allergeni. 

Tecnologia intelligente per prestazioni discrete

iRobot Roomba 695 integra, come altri modelli di questo brand, l’accessorio brevettato Virtual Wall che rende possibile l’ottimizzazione del lavoro grazie alla creazione di un vero e proprio muro virtuale, oltre il quale il robot non va. Inoltre il Virtual Wall Dual Mode, emette un fascio di raggi infrarossi rettilineo che serve a circoscrive l’operatività del robot in una determinata area, così come avviene per la modalità Halo, nella quale il fascio è circolare e garantisce che iRobot Roomba 695 non possa urtare inavvertitamente contro oggetti fragili o di ridotte dimensioni. La presenza della tecnologia wi-fi, permette il comanda a distanza di questo elettrodomestico, magari se hai dimenticato di farlo prima di uscire di casa o se vuoi avere informazioni sul suo stato o, ancora, se hai necessità di attivarlo dopo una lunga assenza. Questo è possibile grazie all’app iRobot Home piuttosto semplice ed intuitiva da usare anche se non si ha troppa dimestichezza con la tecnologia. Viene riprodotto in modo virtuale il pulsante CLEAN presente sul robot e sarà sufficiente toccarlo per mettere in funzione Roomba.

Tutti i movimenti di Roomba 695 sono accompagnati dal sistema di navigazione iAdapt; in questo modo mentre pulisce può individuare gli ostacoli come mobili, sedie, vasi, etc ed adottare uno dei 40 comportamenti a sua disposizione contenuti nel suo sofisticato software di movimento. Così facendo esso è in grado di ripassare più di una volta nello stesso punto per rimuovere a fondo le impurità, i capelli ed i peli. In presenza di ostacoli esso rallenta e li tocca leggermente con la parte ammortizzata in modo da non arrecare alcun danno anche agli oggetti delicati della tua casa. 

A questo si aggiunge la presenza di sensori per l’individuazione precisa puntuale di gradini e dislivelli per evitare la caduta accidentale. La tecnologia Wall Following, presente in diversi modelli della serie, permette l’immediato riconoscimento dei muri in modo da poter pulirne accuratamente il filo grazie alla spazzola laterale che rimuove lo sporco proprio dai punti dove in genere si accumula maggiormente. Roomba 695 è alto 9 centimetri, caratteristiche che permette di passare anche sotto la maggior parte dei mobili, dei divani e dei letti, in luoghi dove in genere è difficile arrivare. La presenza di moquette e tappeti non rappresenta un problema in quanto questo robot pulisce in modo accurato senza che le spazzole rimangano impigliate nelle frange. 

Vantaggi

  • Silenziosità
  • Riconoscimento muri: funzione WallFollowing
  • Semplicità di utilizzo
  • Buon orientamento

Svantaggi

  • Spazzole con setole
  • Mancanza di telecomando
  • Difficoltà nella raccolta dei peli e dei capelli

Scheda tecnica

  • Peso:3,47 kg
  • Altezza: 9 cm
  • Diametro: 33, 5 cm
  • Rumorosità: 59 dB
  • Tempi di ricarica: 120 minuti
  • Potenza: 33 W
  • Wet&Dry: no
  • Tipo d filtro: Aerovac
  • Indicatore contenitore polvere pieno: no
  • Filtri: sì
  • Sensori di ostacolo: sì
  • Sensori di Vuoto: sì
  • Numero di sensori di vuoto: 4
  • Tipologia di sensori di sporco: acustico (piezoelettrico)
  • Sensori di avvicinamento: sì
  • Regolazione altezza ruote: sì

Conclusioni

In base alla nostra esperienza c’è da dire che questo modello iRobot può rappresentare una buona scelta per chiunque abbia necessità di acquistare un prodotto di questo tipo per la prima volta e preferisce orientarsi su qualcosa di non troppo complesso ma, allo stesso tempo dalle prestazioni performanti e con un buon compromesso tra funzioni manuali e tecnologia avanzata. Molti dei suoi sistemi, infatti, permettono al Roomba 695 un’accurata pulizia anche in presenza di numerosi ostacoli ma la mancanza di una programmazione più minuziosa, come nel caso di altri modelli, lo rende un elettrodomestico non così progredito come potrebbe sembrare. La ridotta rumorosità, però lo rende idoneo a pulizie in orari notturni senza arrecare disturbo e questo va a bilanciare la scarsa durata della batteria che, in presenza di superfici estese, potrebbe rappresentare una limitazione. Nonostante tutto, inoltre, l’aspirazione dei peli di animali e di capelli potrebbe non essere così precisa come indicato anche perché le setole presenti sulle spazzole tendono a trattenerli rendendo necessario l’uso di forbici per la rimozione completa. In genere, anche in considerazione del rapporto qualità/prezzo ci si aspetterebbe qualcosa di più, nonostante le indiscutibili capacità di orientamento e la media autonomia. 

Il nostro voto

fullfullfullfullempty
iRobot Roomba 695
Recensito da con voto: 4 su 5

Vuoi sapere quali parametri abbiamo considerato per formulare i voti?
Guarda la nostra tabella di valutazione.

Confronta il Roomba 695 con altri modelli

Abbiamo preparato dei confronti testa a testa per permetterti di scoprire velocemente le differenze tra un modello di Roomba e l'altro:

Commenti e domande

Utilizza questo spazio per commentare o fare domande sul robot aspirapolvere iRobot Roomba 695.
Risponderemo quanto prima per toglierti ogni dubbio!

Altri robot della stessa marca