In questa pagina trovi una classifica ed un approfondimento sui robot aspirapolvere che possono anche lavare i pavimenti e sono dotati della comoda funzionalità "mappatura". Quest'ultima permette al robot di non muoversi casualmente nell'abitazione, ma seguendo una logica ben precisa in funzione della mappatura delle stanze che viene fatta tramite laser, lidar o videocamera. 

Migliori robot lavapavimenti e aspirapolvere con mappatura:

(Ultimo aggiornamento automatico: 47 minuti fa)

Su Amazon i prezzi cambiano in fretta, anche più volte al giorno. Il nostro sistema automatizzato controlla i prezzi ogni ora per scovare le migliori offerte temporaneamente attive.
Se trovi un modello che ti piace approfittane!

1
Ecovacs Deebot T9+
Ecovacs Deebot T9+
fullfullfullfullfull
€€€€€
RISPARMI 250,00€ (SCONTO -28%)
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico
2
Ecovacs Deebot OZMO T8
Ecovacs Deebot OZMO T8
fullfullfullfullhalf
€€€€
RISPARMI 219,01€ (SCONTO -31%)
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico
3
Ecovacs Deebot N8+
Ecovacs Deebot N8+
fullfullfullfullhalf
€€€€
RISPARMI 180,98€ (SCONTO -30%)
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico
4
Ecovacs Deebot OZMO T8+
Ecovacs Deebot OZMO T8+
fullfullfullfullfull
€€€€€
RISPARMI 110,00€ (SCONTO -12%)
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico
5
Ultenic T10
Ultenic T10
fullfullfullfullhalf
€€€€
RISPARMI 100,00€ (SCONTO -17%)
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico
6
Ecovacs Deebot T8AIVI
Ecovacs Deebot T8AIVI
fullfullfullfullhalf
€€€€
RISPARMI 59,01€ (SCONTO -11%)
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico
7
Xiaomi Roborock S7
Xiaomi Roborock S7
fullfullfullfullfull
€€€€
RISPARMI 50,00€ (SCONTO -9%)
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico
8
Proscenic M8 PRO
Proscenic M8 PRO
fullfullfullfullfull
€€€€
RISPARMI 37,70€ (SCONTO -8%)
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico
9
Ecovacs Deebot OZMO 920
Ecovacs Deebot OZMO 920
fullfullfullfullhalf
€€€€€
RISPARMI 100,98€ (SCONTO -29%)
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico
10
Xiaomi Roborock S5 Max
Xiaomi Roborock S5 Max
fullfullfullfullhalf
€€€€€
RISPARMI 100,00€ (SCONTO -20%)
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico

I robot aspirapolvere sono dei piccoli elettrodomestici che stanno diventando sempre più indispensabili per la vita di tutti i giorni di moltissime persone. Infatti sono un aiuto molto utile per la pulizia della casa, soprattutto perché la compiono in autonomia quasi completa, il che permette a chi li possiede di risparmiare tempo e fatica.

Non solo, scegliendo dei modelli più avanzati e costosi, la pulizia del pavimento può essere controllata anche da remoto o comunque programmata in modo tale da tornare a casa e trovare il pavimento già pulito.

Nonostante il grande successo che questi prodotti stanno avendo sul mercato forse non tutti sanno esattamente come funzionano, né tantomeno sanno che c’è la possibilità di scegliere modelli che oltre ad aspirare la polvere possono anche lavare il pavimento, aggiungendo quindi questa utile funzione in più. E anche per quanto riguarda la mappatura forse non tutti conoscono le differenze tra le varie tipologie e come questo influenzi la navigazione del robot.

Non solo aspirazione, ma anche lavaggio: la funzione in più che non ci si aspetta

Ormai tutti conoscono i robot aspirapolvere, ma quando si parla di robot lavapavimenti è probabile che si resti un po’ più perplessi, in quanto ci si potrebbe immaginare prodotti dalla struttura diversa e molto più ingombranti, nonché costosi o dal design futuristico. Non è assolutamente così.

I robot lavapavimenti non sono altro che alcuni modelli di robot aspirapolvere che hanno semplicemente una funzione in più, ovvero proprio quella di poter lavare i pavimenti. La forma e la dimensione di questi robot è del tutto simile, se non identica, a quella dei robot che sono soltanto aspirapolvere, con la differenza però che accanto al serbatoio della polvere è presente anche un serbatoio per l’acqua.

Oltre al serbatoio, la differenza sta anche nel fatto che il robot è dotato anche di agganci per i panni che servono a lavare il pavimento, che arrivano in dotazione con l’elettrodomestico e che sono facilmente sostituibili.

Quindi, quando si utilizza questa tipologia di robot aspirapolvere si può scegliere se utilizzarlo soltanto nella funzione aspirazione o soltanto nella funzione lavaggio. C’è inoltre la possibilità di programmare il robot perché prima svolga la prima e poi la seconda funzione in automatico.

Alcuni modelli più avanzati danno anche la possibilità di scegliere la modalità di lavaggio. Oltre a quella classica, infatti, in cui il panno bagnato viene passato sul pavimento, alcuni hanno anche la modalità “strofinio” che permette proprio di strofinare il panno sul pavimento con un sistema di vibrazione e movimento. Questa modalità serve a rimuovere lo sporco più ostinato, o magari delle macchie particolari presenti sul pavimento.

Queste sono funzioni in più molto utili, ma che ovviamente fanno crescere il prezzo del robot aspirapolvere. Inoltre queste funzioni aggiuntive comportando anche un dispendio maggiore di energia da parte del robot e quindi la batteria in dotazione deve essere proporzionata alle performance del robot stesso. Per poter essere sicuri di non acquistare un robot che si scarica troppo velocemente nel bel mezzo della pulizia della casa, quindi, è bene dare un’occhiata alle specifiche tecniche del prodotto ed in particolare alla potenza della batteria.

I sistemi di mappatura dell’ambiente: cosa sono e come funzionano

Per potersi muovere in autonomia e liberamente nell’ambiente un robot aspirapolvere è dotato dei sistemi che gli permettono di rilevare gli ostacoli e le pareti. Se così non fosse, il robot andrebbe a sbattere di continuo contro mobilio, pareti e qualsiasi altra cosa esso trovi sul suo cammino.

Questo chiaramente sarebbe deleterio sia per il robot stesso che potrebbe danneggiarsi e perdere anche il giusto orientamento, sia per le pareti e i mobili che alla lunga potrebbero scheggiarsi o danneggiarsi in altro modo.

Per tutti questi motivi i migliori robot aspirapolvere sono dotati di sensori sulla parte anteriore e laterale, che consentono agli stessi di rilevare gli ostacoli e le pareti ed evitarli. Hanno inoltre, di solito, anche dei sensori sulla parte inferiore che permettono al robot di rilevare la presenza di dislivelli importanti, come ad esempio scale o gradini. In prossimità di questi, infatti, il robot deve fermarsi e invertire la rotta, per evitare di cadere da altezze pericolose.

Questo tipo di sensori è praticamente disponibile su quasi tutti i tipi di robot, anche quelli di fascia di prezzo più bassa. La mappatura della casa, invece, è una funzione che è riservata ai robot di fascia maggiore, dotati di tecnologia più avanzata.

La mappatura, come dice lo stesso termine, consiste proprio nel ricreare nella memoria di un robot una mappa precisa dell’abitazione, con tanto di stanze, mobilio e altri ostacoli. Come avviene questa mappatura? In sostanza, utilizzando due modalità diverse:

  • La mappatura con fotocamera: tramite tantissime foto scattate all’ambiente durante il primo utilizzo permette di creare un percorso valido per il robot.
  • La mappatura con laser: ancora più precisa, permette di far muovere il robot per la casa con ancora più sicurezza.

Grazie a questa tecnologia il robot studierà dei percorsi precisi da compiere nell’appartamento, evitando così di tornare più volte sullo stesso punto e tralasciare alcune zone. Ma non solo. Questa tecnologia permette anche di scegliere di far agire il robot solo in alcune aree della casa, come ad esempio una determinata stanza, o un punto preciso, o al contrario di evitare una stanza. Se tutto ciò viene anche collegato ad app per smartphone la programmazione della pulizia diventa super precisa e dettagliata.

È quindi una funzionalità che, anche in questo caso, aumenta il prezzo del prodotto, ma se si ha la possibilità di spendere un po’ di più ne vale la pena in termini di autonomia e comodità.