Quando si pensa ad un robot aspirapolvere, solitamente quello che viene in mente è il modello classico, con il design tondeggiante e dalle linee morbide. Forse non tutti sanno che in realtà esistono anche dei modelli di robot aspirapolvere dalla forma quadrata o a "D".

Come mai viene scelta questa forma? Cosa cambia rispetto alla forma rotonda? Ci sono grossi vantaggi o grosse differenze tra una forma e l’altra? Questo è quello che cercheremo di capire in questo articolo, in modo tale che il lettore possa scegliere autonomamente quale modello è più adatto alla propria casa e quindi alle proprie esigenze.

Lista dei migliori robot aspirapolvere a forma quadrata o a "D":

(Ultimo aggiornamento automatico: 11 minuti fa)

Su Amazon i prezzi cambiano in fretta, anche più volte al giorno. Il nostro sistema automatizzato controlla i prezzi ogni ora per scovare le migliori offerte temporaneamente attive.
Se trovi un modello che ti piace approfittane!

1
Neato Robotics D750
Neato Robotics D750
fullfullfullfullhalf
€€€€
RISPARMI 21,04€ (SCONTO -5%)
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico polvere
Rilevamento oggetti 3D
Sistema di lavaggio rotante
2
Neato Robotics D502
Neato Robotics D502
fullfullfullfullempty
€€€€
RISPARMI 21,04€ (SCONTO -5%)
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico polvere
Rilevamento oggetti 3D
Sistema di lavaggio rotante
3
Neato Robotics D450 Pet Edition
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico polvere
Rilevamento oggetti 3D
Sistema di lavaggio rotante
4
Hoover RBC090
Hoover RBC090
fullfullfullemptyempty
€€€€
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico polvere
Rilevamento oggetti 3D
Sistema di lavaggio rotante
5
Neato Robotics Botvac D7
Neato Robotics Botvac D7
fullfullfullfullempty
€€€€€
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico polvere
Rilevamento oggetti 3D
Sistema di lavaggio rotante
6
Neato Robotics D650 Pet Edition
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico polvere
Rilevamento oggetti 3D
Sistema di lavaggio rotante
7
Neato Robotics Botvac D85
Neato Robotics Botvac D85
fullfullfullfullhalf
€€€€€
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico polvere
Rilevamento oggetti 3D
Sistema di lavaggio rotante
8
Neato Robotics Botvac D5
Neato Robotics Botvac D5
fullfullfullhalfempty
€€€€€
RISPARMI 400,00€ (SCONTO -62%)
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico polvere
Rilevamento oggetti 3D
Sistema di lavaggio rotante
9
Neato Robotics D304
Neato Robotics D304
fullfullfullhalfempty
€€€€€
Mappatura
Lavaggio pavimenti
Gestione da app
Programmazione
Svuotamento automatico polvere
Rilevamento oggetti 3D
Sistema di lavaggio rotante

Perché scegliere un robot aspirapolvere quadrato?

Il fatto che ci siano soltanto pochi modelli che hanno una forma a D o quadrata tra la moltitudine di robot aspirapolvere presenti sul mercato, non deve farci pensare che questi siano di qualità inferiore o che rappresentino soltanto una semplice scelta di design differente.

Certo, anche il design ha la sua parte. Infatti la forma quadrata è decisamente molto particolare e diversa dalle altre ma non è il solo motivo per cui qualcuno dovrebbe scegliere questo tipo di robot aspirapolvere.

Infatti la forma quadrata o a D permette di posizionare il robot in un angolo della casa, andandolo ad incastrare in modo perfetto e facendogli così occupare il minor spazio possibile in alcune fasi della pulizia. Questo ovviamente non può avvenire con un robot rotondo per una semplice questione geometrica.

Inoltre, un robot aspirapolvere quadrato riesce ad arrivare anche negli angoli della casa senza nessuna difficoltà, semplicemente allineandosi alle pareti con i suoi lati e facendo coincidere il proprio vertice con l’angolo stesso delle pareti. In questo modo la pulizia sarà più completa e profonda e il risultato sicuramente più soddisfacente.

È chiaro però che questo tipo di modello è adatto a chi ha un appartamento in cui non soltanto le pareti, ma anche il mobilio potrebbe dar vita forme spigolose e piuttosto nette, se invece si desidera pulire ambienti dalle forme più morbide e arrotondate, allora potrebbe essere più comoda la forma tonda classica.

Robot aspirapolvere quadrato: quali caratteristiche deve possedere per essere valido?

La forma del robot in relazione alle linee del proprio appartamento non è la sola cosa da tenere presente nel momento in cui si sceglie un robot aspirapolvere, questo è chiaro.

Ci sono infatti molte caratteristiche e funzionalità che si devono prendere in considerazione prima di comprare uno di questi elettrodomestici. Vediamo allora insieme quali sono questi elementi importanti che rendono un robot aspirapolvere quadrato davvero valido e funzionale:

Buona potenza di aspirazione

Un robot aspirapolvere a D o quadrato, per poter garantire una pulizia profonda e completa, deve necessariamente avere una buona potenza di aspirazione. Molti modelli, in realtà, presentano diversi livelli di potenza, di solito in numero maggiore o uguale a tre, che sono selezionabili in relazione alla superficie che si sta pulendo e a quanto è sporca la stessa.

Questi sono decisamente i modelli più comodi, in quanto sono personalizzabili anche in questo senso e dunque più performanti.

Buona durata della batteria

La batteria di un robot aspirapolvere è fondamentale per il suo buon funzionamento. Infatti i robot aspirapolvere sono necessariamente privi di fili, altrimenti la loro libera navigazione per la casa sarebbe impossibile.

Sono quindi dotati di una batteria e di conseguenza la durata di questa influisce molto sulla resa finale del prodotto. Infatti una batteria più potente e duratura permette al robot di funzionare per più tempo possibile e quindi di rendere la pulizia più completa e veloce.

Possibilità di lavare il pavimento

Alcuni robot quadrati permettono di lavare il pavimento completamente in autonomia. Questa è un’aggiunta alla normale funzione di base di aspirazione che può rivelarsi veramente molto utile. I robot aspirapolvere dotati di questa funzionalità hanno un serbatoio in più, che anche se di dimensioni non troppo grandi permette di utilizzare acqua ed eventualmente anche un detersivo per poter lavare il pavimento.

Arrivano inoltre in dotazione degli speciali panni che si fissano alla parte inferiore del robot e che consentono di strofinare il pavimento per pulirlo al meglio. Alcuni modelli sono inoltre dotati di particolari tecnologie che permettono al panno di vibrare molto velocemente, in modo tale da strofinare con forza il pavimento. Questo diventa molto comodo e utile in caso di macchie ostinate e pavimenti molto sporchi.

Base di ricarica con sistema autosvuotante

Parlando ancora di serbatoi, c’è da dire che in generale i robot aspirapolvere non hanno dei serbatoi molto grandi. Questo è normale e fisiologico per degli elettrodomestici così piccoli, che devono essere agili nei movimenti e non essere quindi troppo ingombranti.

Di conseguenza, il serbatoio del robot deve essere svuotato molto spesso, in quanto, quando è pieno ne risente anche la potenza di aspirazione e quindi la pulizia della casa. Ciò può diventare fastidioso per chi lo possiede e quindi molte persone scelgono di acquistare un robot che abbia presso la base di ricarica un serbatoio esterno più grande, nel quale quello piccolo del robot si svuota in automatico ogni volta che torna al suo posto.

Modalità di mappatura

Tutti i robot aspirapolvere sono dotati di sensori che permettono loro di muoversi all’interno dello spazio evitando pareti e mobilio, nonché sensori anticaduta per poter evitare di cadere da scale o gradini.

Ma una navigazione davvero precisa può avvenire soltanto per robot che sono dotati di mappatura della casa grazie alla tecnologia laser o alle fotocamere. In questo modo il robot ricrea al suo interno una vera e propria mappa della casa, creando così una serie di percorsi precisi per poter pulire la casa in maniera molto efficiente.

Tenendo conto quindi della forma del robot aspirapolvere e di tutte queste caratteristiche sarà possibile scegliere con facilità l’elettrodomestico più adatto alle proprie esigenze.