La domotica è ormai penetrata a fondo nelle nostre giornate, con prodotti avanzati e sempre meno dipendenti dalla programmazione diretta. I sistemi di navigazione e decisionali si sono evoluti nel tempo, permettendo la realizzazione di sistemi indipendenti ed inseribili all'interno di reti gestite da intelligenze artificiali, che ci allontanano dal bisogno di intervenire per regolare iprogrammi. Al momento l'integrazione non è ancora perfetta, ma salvo piccoli problemi, si può decisamente considerare l'acquisto di un robot per la pulizia dei pavimenti.

Ecovacs Deebot N79S è un ottimo modello entry level di robot per la pulizia dei pavimenti, ma al tempo stesso capace di un comportamento autonomo. Si possono migliorare le sue prestazioni grazie alla programmazione estremamente intuitiva e si adatta perfettamente ad appartamenti di medie dimensioni e a piccoli uffici, tutti spazi che hanno bisogno di essere mantenuti in ordine costantemente ed in maniera discreta. È sufficiente definire i cicli operativi oppure attivare il robot tramite telecomando o app, se non si dispone di un sistema integrato di domotica.

Struttura e funzionamento

Il robot si presenta come gli altri prodotti di Ecovacs con una classica forma rotonda priva di punti di appiglio e che gli permette di muoversi liberamente anche in ambienti piuttosto affollati. Il controllo degli spostamenti avviene grazie ad un sistema di navigazione basato su sensori presenti sulla placca frontale, che gli impediscono di andare a urtare pareti e mobili durante i cicli. Soprattutto gli permettono di riconoscere la presenza di gradini o altri ostacoli facendo fermare in tempo il robot e di avviare il programma di manovra per allontanarlo dal pericolo. Quindi non c'è il rischio che il nostro sistema per la pulizia della casa cada dalle scale o anche semplicemente da un gradino e che rimanga bloccato. In ogni caso una situazione critica viene segnalata tramite un avvisatore acustico che permette di recuperarlo a mano.

Il sistema pulente si basa su due spazzole rotative situate nei quarti frontali, che vengono controllate attivamente dall'intelligenza artificiale del robot ed in caso di usura, oppure di problemi imprevisti come ad esempio un appesantimento dovuto ad una contaminazione. In questo caso il robot segnala acusticamente il problema ed avvisa tramite l'app in modo tale che si possa porre rimedio. Le due spazzole rotanti a setole semirigide provvedono a spostare sporco e polvere verso la bocchetta aspirante centrale, in base alla tipologia di programmazione, che può essere più o meno aggressiva. Il sistema a spazzole convoglia lo sporco e provvede a mandarlo verso la bocchetta aspirante situata nel centro del robot che con un sistema a rullo gommato in silicone consente la rimozion e la raccolta anche di residui di una certa dimensione. La raccolta meccanica è coadiuvata da un potente sistema di aspirazione che raccoglie i detriti e la polvere. Lo sporco poi viene convogliato attraverso una bocchetta fino al vano di carico posteriore.

La vaschetta estraibile è trasparente, se guardata da sotto e questo per consente una ispezione visiva semplificata e permette di rimuovere in maniera semplice un eventuale corpo estraneo aspirato per errore. In caso di riduzione della potenza aspirante, legata ad un tappo di sporco, il sistema di sicurezza provvede a bloccare il motore e segnalare acusticamente per evitare un sovraccarico.

La navigazione avviene tramite un sistema di sensori presenti sul lato frontale, che consentono di mantenere una distanza di sicurezza da pareti ed ostacoli. Grazie alla lunghezza delle spazzole, però anche gli spigoli vengono trattati, pur mantenendo la distanza del corpo macchina, per evitare danneggiamenti, macchie e cambi di traiettoria. Il robot si sposta con due robuste ruote in silicone, dotate di tacchetti che permettono alla macchina di spostarsi sia su superfici lisce come i pavimenti in resina ma anche su moquette e tappeti. Grazie alla conformazione e al materiale, laraccolta di pelucchi ed altro da parte delle ruote è limitata, quindi il rischio che queste restin bloccate a causa dello sporco è estremamente ridotto.

Sul quarto frontale si trova invece una rotellina sferica di supporto, che è necessaria al robot per fare manovra. La navigazione dell'ambiente può essere fatta in diverse modalità ed è forse il punto più critico del funzionamento, in particolare delle fasi iniziali di programmazione. Per questo sistema robotizzato di pulizia dei pavimenti una non corretta programmazione o interfacciamento con i sistemi di domotica può dare origine a fastidiosi cicli o alla presenza di zone non trattate, perché il robot perde l'orientamento. Trattandosi di un sistema basato su sensori di prossimità, infatti, alcuni oggetti comunemente presenti all'interno di un appartamento possono essere mal interpretati e mandare in confusione la macchina, per esempio nel caso di un divano oppure di una grossa scrivania. In casi particolarmente sfortunati questi oggetti vengono letti male dal sistema, che in casi estremi potrebbe addirittura prevedere un ritorno alla base ed un riavvio completo delle operazioni.

Prestazioni

Le dimensioni del robot sono estremamente contenute il che lo rende adatto al trattamento di ambienti abitativi anche molto affollati. Con un diametro di appena 33 cm e un'altezza di 7,8 cm la macchina è adatta tranquillamente alla maggior parte degli appartamenti e anche degli uffici di piccole dimensioni. Potendo raggiungere anche spazi piuttosto angusti, si sposta agevolmente su ogni tipo di superficie e riesce ad affrontare la maggior parte degli ostacoli anche senza una programmazione accurata. L'importante è fare un paio di cicli di prova per verificare la presenza di eventuali criticità che si possono aggirare con un minimo di fatica.

Il sistema di aspirazione consente di trattare sia polvere che detriti più grossi come terra e tracce di fango. Il tempo di autonomia che si attesta intorno ai 100 minuti contro le quasi 4 ore di carica delle batterie è solitamente più che sufficiente per il trattamento della maggior parte degli appartamenti. L'unico grosso inconveniente è che la programmazione del modo di funzionamento deve essere fatta a mano, perché il robot non è in grado di riconoscere autonomamente l'intensità dello sporco da trattare. Questo può essere fatto seguendo 4 modalità diverse. Quella di default è auto, cioè un trattamento ordinario per problemi comuni, come appunto spazzare una stanza o un corridoio. La modalità spigoli permette invece di trattare accuratamente zone critiche, sfruttando la programmazione per rimuovere lo sporco dei punti in cui il robot effettivamente non può arrivare. Il suo diametro non gli consente di raggiungere molto agevolmente gli angoli delle stanze e quindi per un trattamento approfondito occorre che la procedura selezionata sia quella ottimizzata. È disponibile una modalità per la pulizia di zone particolarmente sporche e il loro riconoscimento tramite i sensori ed infine una modalità ad alta potenza da impiegare là dove sideve andare a trattare sporco particolarmente tenace e pesante. Ovviamente questa modalità influisce negativamente sulla durata operativa del robot perché il sistema deve impiegare più energia.

Quando la batteria cala sotto il livello di guardia, la macchina torna nella postazione di carica, che deve essere sempre tenuta attaccata alla rete, in una posizione che non sia di intralcio. Anche se è possibile attivare il robot utilizzando il controllo touch o il telecomando è ampiamente sconsigliato farlo fino a quando la batteria non è completamente carica, perché gli accumulatori a ioni di litio hanno bisogno che il nuovo ciclo dicarica/scarica venga seguito scrupolosamente, per non rischiare un crollo delle prestazioni. Le batterie agli ioni di litio infatti hanno una memoria di carica e se non si segue completamente il ciclo si deteriorano. Il robot è compatibile con Amazon Echo ed Alexia e con i sistemi Home di Google, conun'ottima integrabilità che permette una volta definite le criticità di lasciargli eseguire liberamente i cicli senza necessità di interventi manuali tramite il comodo telecomando.

Vantaggi

  • Integrazione con i sistemi di domotica come Amazon Echo e Google Home
  • Cicli differenziati per ambienti particolari e tipologie di sporco
  • Programma per il trattamento degli angoli difficili
  • Sistema anti ribaltamento e per il riconoscimento degli ostacoli, in particolare dei gradini per evitare le cadute accidentali
  • Segnalatori acustici di posizione ed avaria
  • Telecomando ed app di facile lettura per la gestione di cicli e programmi
  • Dimensioni ridotte per diametro ed altezza
  • Vano di carico ampio da mezzo litro per la polvere
  • Sistema combinato di spazzole e aspiratore per polvere e detriti di piccole dimensioni
  • Navigazione autonoma degli ambienti tramite sensori ad ultrasuoni
  • Ridotta rumorosità anche durante i cicli operativi intensi
  • Basso costo di accesso per il robot
  • Ritorno automatico al dock di carica delle batterie
  • 100 minuti di autonomia operativa indipendente
  • Design che evita che resti incastrato
  • Gomme in silicone adatte ad ogni tipo di pavimento, compresi moquette e tappeti

Svantaggi

  • Ridotte prestazioni del sistema intelligente di navigazione, con qualche problema in ambienti particolarmente difficili
  • Altezza non regolabile
  • Tempo di carica da 4 ore in condizioni ordinarie di efficienza delle batterie
  • Rischio di loop e riavvii della procedura se la navigazione deve affrontare ostacoli particolarmente complessi
  • Viene fornito senza spazzole e filtri di ricambio
  • Non rileva automaticamente il livello di pulizia del pavimento, quindi può capitare che continui a lavorare anche quando è superfluo, fino alla fine della carica utile
  • Non ha l'accessorio per il lavaggio dei pavimenti e non è possibile aggiungerlo

Scheda tecnica

  • Diametro: 33 cm
  • Altezza: 7.8 cm
  • Peso: 3.3 kg
  • Regolazione altezza ruote: no
  • Potenza 25w
  • Autonomia batteria:100 min
  • Programmazione: sì
  • Tempo di ricarica: 4 ore
  • Ritorno automatico alla base: sì
  • Segnalazione contenitore pieno: sì

Conclusioni

Si tratta tutto sommato, visto che è un entry level, di un buon robot per i pavimenti, ma conprestazioni leggermente inferiori rispetto ad altri analoghi, e con la grande pecca di non avere l'accessorio per il lavaggio.

Si muove con un buon livello di autonomia nella maggior parte degli ambienti abitativi, ma in caso di spazi affollati può non essere del tutto indicato, perché tende ad entrare in cicli o a tornare alla base per un riavvio del ciclo. In definitiva, non considerando alcune problematiche si può ritenerlo un buon investimento, con una durata delle batterie più che sufficiente per un appartamento di medie dimensioni. Il vano di carico per la polvere tende a riempirsi rapidamente in presenza di ambienti molto sporchi, con la necessità di svuotarlo a mano anche a metà ciclo, se lo spazio da trattare è grande.

La buona integrabilità con i più diffusi sistemi di domotica lo rende appetibile e facile da gestire, anche grazie al joystick virtuale e alla possibilità di impiegare l'app per le zone più difficili come angoli e spazia affollati. Il tempo di carica è di 4 ore, a fronte di circa 100 minuti operativi, con il problema che non è in grado di valutare il livello di pulizia in maniera autonoma e che prosegue il ciclo fino a fine carica. La rumorosità è sicuramente minore rispetto a quella di un aspirapolvere manuale, ma si assesta intorno ai 65 dB che lo rendono impossibile da usare di notte, in particolare in un contesto condominiale. La mancanza dei ricambi nella confezione è un altro punto a sfavore per questo oggetto, unita alla mancanza dell'accessorio per il lavaggio dei pavimenti che sarebbe stato molto comodo ed è in dotazione ad altri prodotti della stessa casaproduttrice.

Il nostro voto

fullfullfullemptyempty
Ecovacs Deebot N79S
Recensito da con voto: 3 su 5

Vuoi sapere quali parametri abbiamo considerato per formulare i voti?
Guarda la nostra tabella di valutazione.

Commenti e domande

Utilizza questo spazio per commentare o fare domande sul robot aspirapolvere Ecovacs Deebot N79S.
Risponderemo quanto prima per toglierti ogni dubbio!

Altri robot della stessa marca