Risparmiare tempo è possibile con i prodotti iRobot dedicati alla pulizia della casa; 30 anni d'esperienza hanno permesso all'azienda di diventare un leader del settore mettendo a punto strategie innovative e sempre aggiornate per offrire prodotti all'avanguardia fatti per durare nel tempo.
Oggi iRobot lancia sul mercato con orgoglio la serie Roomba S con i modelli S9 e S9+.
Gli ultimi arrivati sono dotati di tecnologie futuristiche e garantiscono risultati straordinari nella pulizia dei pavimenti con il vantaggio di risparmiare ancora più tempo.
L'aspirapolvere Roomba s9+ rappresenta, con le sue caratteristiche, l'evoluzione della robotica al servizio della comodità.

PERFORMANCE DI ALTO LIVELLO

La comodità di avere in casa un elettrodomestico intelligente è innegabile; con le loro capacità e le performance all'avanguardia possono rendere davvero la vita più semplice aiutandoti a risparmiare tempo che potrai dedicare alla famiglia e ai tuoi hobby.
La nuovissima serie s di cui per ora fanno parte due modelli (s9 e s9+) rappresenta uno step superiore nel mondo della domotica correndo il rischio di farti dimenticare per sempre la pulizia dei pavimenti; in particolare Roomba s9+, coniugando praticità ed efficienza, ha raggiunto livelli di prestazioni che lo collocano in vetta alla categoria tra i prodotti per la pulizia dei pavimenti.

I suoi punti di forza sono la tecnologia PerfectEdge e il sistema di pulizia in 3 fasi che combinati insieme permettono prestazioni ancora più interessanti rispetto agli altri modelli.
La tecnologia PerfectEdge consente all'aspirapolvere d'individuare lo sporco in ogni parte della casa combinando un nuovo design, studiato per raggiungere anche gli angoli più difficili, e la rivoluzionaria spazzola pulisci-angoli inclinata e spostata sull'angolo anteriore in maniera da acchiappare anche lo sporco nei punti più impegnativi.
Il sistema di pulizia in 3 fasi, invece, aumenta le capacità di aspirazione del Roomba s9+ con le doppie spazzole multisuperficie che sono state allungate del 30% rispetto agli altri modelli, e che permangono aderenti ad ogni superficie, dai pavimenti ai tappeti, per non lasciar sfuggire nemmeno un granello di polvere.

Tutte le spazzole sono, come ormai accade da alcuni modelli iRobot, interamente in gomma, soluzione che impedisce alla polvere di incastrarsi tra le setole costringendoti a smontarle piuttosto di frequente per pulirle e dovendo quindi entrare in contatto con lo sporco. Inoltre sono più resistenti.

La potenza di aspirazione è stata aumentata di 40 volte rispetto ai modelli Roomba Serie 600 così da non lasciare scampo a capelli, residui di cibo o peli di animali in qualunque angolo si siano nascosti. Potrai avvalerti della potenza di questo strumento per raccogliere anche piccoli detriti come chicchi di riso, sabbia e briciole.

Per quanto riguarda le performance sui tappeti, devi sapere che Roomba s9+ è dotato di funzione Power Boost che regola in maniera automatica la potenza di aspirazione riuscendo ad individuare quando lo strumento sale su di un tappeto e modulando l'aspirazione per raccogliere senza difficoltà anche i detriti che restano incastrati tra le fibre.

Una funzione interessante è quella che consente a questo elettrodomestico di pulire in maniera efficace per almeno 120 minuti e se non dovessero essere sufficienti per terminare il lavoro prima dell'esaurimento della batteria, in completa autonomia Roomba tornerà alla colonna di ricarica, e una volta ricaricato (il tempo di ricarica è di circa 2 ore), riprenderà la pulizia da dove l'aveva lasciata. Una soluzione molto comoda che ti permetterà di avviare il ciclo e non proccuparti più di tenere controllato che venga concluso prima della ricarica. Una bella praticità se hai intenzione di uscire e lasciare Roomba ad occuparsi di tutti gli ambienti; alla fine della pulizia riceverai un report che ti fornirà tutti i dati relativi alla performance direttamente sul telefonino.

Infine, Dirt Detect e Cliff Detect sono i due tipi di sensori utilizzati da Roomba s9+ per la pulizia; i primi riconoscono le zone più sporche invitando il robot a ripassare più volte in quelle aree, i secondi rilevano gradini e dislivelli impedendo allo strumento di ruzzolare e creare danni a se stesso e alla casa.

Nemmeno il design è stato lasciato da parte nel pensare l's9+: questo nuovo modello (come anche l's9) è stato rivisto segnando lo storico passaggio per iRobot dai modelli rotondi a quelli squadrati, garantendo in questo modo un maggior risultato sulle superfici angolari (non è ancora chiaro se l'azienda abbia intenzione di sviluppare questo nuovo design e abbandonare per sempre quello circolare oppure offrire entrambe le possibilità sul suo catalogo); un coperchio color rame decora la superficie di lavoro ed è circondato da un anello a led che si illumina di diversi colori per indicare la fase in cui si trova il robot. Il colore rosso indica che lo strumento sta caricando, il blu che è necessario un collegamento, mentre il bianco che l'aspirazione è in corso.

IGIENE GARANTITA ED INTELLIGENZA ARTIFICIALE AL TUO SERVIZIO

Roomba s9+ si avvale del sistema di svuotamento automatico Clean Base; si tratta di una tecnologia innovativa e pratica che consente all'aspirapolvere di svuotare in maniera del tutto autonoma lo sporco raccolto all'interno di un sacchetto sistemato nella colonna di ricarica che può contenere fino a 30 cassetti di svuotamento, impedendo alla polvere di disperdersi nell'aria.
In pratica Roomba raccoglierà all'interno del proprio contenitore lo sporco durante il suo programma di lavoro; una volta riempito il cassetto, mentre lo strumento sarà in ricarica, un potente flusso di aria lo svuoterà per raccoglierne il contenuto all'interno di un sacchetto sistemato nella colonna di base evitandoti di entrare in contatto diretto con la polvere. Gli aspirapolvere di vecchia generazione a cassetto avevano l'inconveniente di dover essere svuotati manualmente rilasciando numerose perticelle di polvere e sporco durante l'operazione, per questo iRobot ha pensato alla comoda soluzione della Clean Base che si avvale di un ulteriore prestazione, il sistema anti-allergeni in grado di intrappolare il 99% degli allergeni causati da muffe e pollini. Anche il sacchetto di raccolta è realizzato con un materiale anti-allergeni che cattura e trattiene anche le particelle più piccole rendendo l'aria di casa più pulita.
Con il sistema di svuotamento automatico non dovrai più avere a che fare con lo sporco raccolto e potrai godere in totale sicurezza di un ambiente pulito e libero dagli allergeni.
Nella confezione di vendita sono disponibili due sacchetti per la Clean Base che riescono a contenere entrambi circa 30 svuotamenti del cassetto di Roomba; a seconda della dimensione delle superfici da trattare e della frequenza di utilizzo si può arrivare a sostituire un sacchetto anche solo una volta ogni 2-3 mesi. In commercio vengono poi vendute confezioni di sacchetti da 3 unità a prezzi molto abbordabili, cosa che rende l'utilizzo di Roomba ancora più economico.

Ora che abbiamo visto gli interessanti sistemi meccanici che rendono Roomba s9+ un prodotto d'eccellenza, non possiamo dimenticare che in questo aspirapolvere batte anche un cuore altamente tecnologico al solo scopo di fornirti ottimi risultati con poca fatica.
Non si tratta di un aspirapolvere di vecchia generazione da utilizzare manualmente quando ti serve e sistemarlo nel ripostiglio una volta terminato; ricorda che hai a che fare con un iRobot e che come tale è in grado di apprendere ed memorizzare dati; 230.400 al secondo sono le informazioni che l'aspirapolvere raccoglie e che elabora con il processore quad-core a 1.3 GHz per creare una mappa della tua abitazione e sapere in ogni momento dove si trova e modulare le performance in base alle informazioni che gli hai fornito e a quelle che lui stesso ha raccolto. Per esempio se hai bisogno di una pulizia più approfondita di alcune parti del soggiorno e un passaggio veloce nella zona notte, non dovrai fare altro che dirlo a Roomba e lui si occuperà di soddisfare le tue richieste.

Questa tecnologia vSLAMb permette al Roomba s9+ di muoversi come fosse il navigatore di un'automobile e gli consente di registrare i punti in cui è già passato in modo da non trascurare nemmeno un angolo del pavimento.
La tecnologia Imprint Smart Mapping, invece, permette all'elettrodomestico di riconoscere gli ambienti della casa consentendo a te di stabilire con praticità dove sono richieste le sue performance.

Roomba necessita di una connessione WiFi per essere attivato e configurato (operazione che avviene dopo la prima accensione seguendo le semplici direttive della app), ma questo ti permetterà di gestirlo, oltre che con il classico pulsante di avvio, anche con il telefono o con la voce: è possibile, infatti, interagire con l'aspirapolvere attraverso l'app iRobot HOME in modo da programmare anche a distanza le attività di pulizia e tenerle monitorate tramite il telefonino. Verrà anche generato un report di pulizia che ti terrà informato sull'attività di Roomba e le informazioni saranno archiviate ed elaborate dal processore del robot per riproporre in futuro le soluzioni più adatte ad ogni singola stanza o area. Se per esempio utilizzerai l'aspirapolvere per pulire sotto al tavolo dopo pranzo, la app registrerà il dato e ti chiederà anche in futuro se vuoi lo stesso tipo di pulizia e la frequenza.
Il prodotto iRobot, inoltre, è compatibile con i sistemi Amazon Alexa e Google Assistant con i quali è possibile utilizzare l'elettrodomestico comunicandogli a voce quando e dove pulire risparmiando molto tempo. Il gatto ha sparso la sabbietta in bagno? Nessun problema, dì ad Alexa (o all'Assistente di Google) di passare l'aspirapolvere e in un attimo Roomba avrà risolto il disastro.

È possibile acquistare anche il lavapavimenti Braava jet m6 e associarne le funzionalità con Roomba s9+ tramite in nuovissimo sistema Imprint Link Technology; i due prodotti in questo modo potranno comunicare tra loro, questo significa che una volta impostato il programma di pulizia degli ambienti, Roomba effettuerà l'aspirazione informando Braava quando il pavimento sarà stato completamente aspirato; a quel punto il lavapavimenti potrà effettuare il lavaggio in maniera autonoma senza bisogno di essere programmato. Con un solo comando potrai rientrare in casa e trovare pavimenti splendenti.
Acquistare i due elettrodomestici insieme implica una spesa piuttosto elevata che tuttavia permette di non doversi più occupare della gestione dei pavimenti ottenendo risultati impeccabili con la semplice programmazione. Un risparmio di tempi e fatica davvero piacevole.
Non solo iRobot mette a disposizione dei suoi clienti una tecnologia avanzata e funzionale, ma ne garantisce le alte prestazioni anche per il futuro offrendo la possibilità di aggiornare i software impiegati dai suoi prodotti e costantemente migliorati secondo obiettivi ambiziosi e tenendo conto delle richieste dei clienti. Sarà sufficiente collegare l'aspirapolvere ad un computer tramite il cavo in dotazione al prodotto per aggiornare le sue prestazioni.

È possibile anche integrare l'aspirapolvere con i sistemi di pareti virtuali (acquistabili separatamente) allo scopo di proteggere oggetti delicati o limitarne il percorso, anche se sarebbe preferibile aiutare Roomba evitando di lasciare troppi oggetti sparsi sui pavimenti in modo da non ostacolare il suo passaggio permettendogli di raggiungere con più comodità ogni centimetro del pavimento.
Unico difetto è che per lavorare in maniera efficace lo strumento ha bisogno di un po' di luce; i sensori che guidano la navigazione infatti rischiano di non individuare per tempo eventuali oggetti sulla loro traiettoria se non hanno abbastanza luce a disposizione.
Roomba lavora tramite WiFi (di cui lo strumento è già fornito), incamera un numero di informazioni vertiginoso riguardo la planimetria delle nostre case e gli oggetti che le arredano, a questo punto pare istintivo chiedersi: ma i miei dati sono al sicuro?
La iRobot, azienda leader nel settore da più di 30 anni, si impegna in maniera concreta attraverso rigidi protocolli di sicurezza a custodire i nostri dati in modo efficace al fine di garantirci sonni tranquilli e pavimenti puliti.

Grazie alla raccolta e analisi dei dati, l's9+ è in grado di suggerire programmi di pulizia ad hoc tenendo conto delle zone della casa in cui viene utilizzato con maggiore frequenza o degli orari di utilizzo. Non si tratta quindi di un elettrodomestico passivo, ma di un maggiordomo tecnologico che ti potrà aiutare nella pianificazione della routine quotidiana venendo incontro alle tue esigenze.
Potrai scegliere di programmare una pulizia approfondita di tutti gli ambienti al venerdì mattina (magari anche il lavaggio con Braava jet m6), o al lunedì se sei abituato a ricevere ospiti nel fine settimana, Roomba imparerà e memorizzerà le tue abitudini e ti suggerirà il momento migliore per una bella aspirazione.
Allo stesso modo se preferisci un passaggio giornaliero di tutte le stanze con particolare cura, per esempio, per la cucina, non devi fare altro che dirlo a Roomba (ma anche ad Alexa o al Google Assistant) e il gioco è fatto.
Il prodotto è anche capace di apprendere il tuo modo di pulire suggerendoti programmi speciali quando, per esempio, i tuoi animali domestici cambiano il pelo, o sotto al tavolo della cucina dopo i pasti, o ancora in primavera nel periodo dei pollini.

Vantaggi

  • Potenza di aspirazione
  • Navigazione smart con sistema vSLAM
  • Compatibilità con Amazon Alexa e Google Assistant
  • Sistema anti-allergeni
  • Svuotamento automatico Clean Base
  • Tecnologia PerfectEdge
  • Sistema di pulizia a 3 fasi
  • Possibilità di programmazione tramite WiFi
  • Possibilità di selezionare le aree da pulire
  • Gestione tramite app dedicata iRobot HOME
  • Compatibilità con lavapavimenti Braava m6
  • Prezzo economico dei sacchetti
  • Vendita dei pezzi per la sostituzione di parti usurate

Svantaggi

  • Prezzo elevato
  • La app non consente di escludere zone della casa dalla pulizia; per farlo è necessario acquistare pareti virtuali

Scheda tecnica

  • Diametro: 31 cm
  • Altezza: 8 cm
  • Peso: 4,15 kg
  • Dimensione colonna di ricarica: 48 cm x 38 cm x 30 cm
  • Regolazione altezza ruote: automatica
  • Autonomia batteria: 120 minuti
  • Programmazione: sì
  • Tempo di ricarica: 2 ore
  • Ritorno automatico alla base: sì
  • Segnalazione contenitore pieno: sì

Conclusioni

L'aspirapolvere intelligente Roomba s9+ si conferma come uno dei migliori prodotti di iRobot. Le sue caratteristiche tecniche gli permettono di fornire ottime prestazioni combinate con una praticità di gestione che supera quella dei modelli precedenti.

Il prezzo di vendita è piuttosto elevato, ma giustificato dalle performance dell'elettrodomestico. La qualità dei materiali, poi, ne garantisce la resistenza nel tempo e all'uso.
Inoltre, iRobot vanta un sistema di assistenza veloce e affidabile che non è di poco conto nell'acquisto di un prodotto di domotica.
In conclusione si tratta di un elettrodomestico top di gamma che promette di rivoluzionare le pulizie di casa.

Il nostro voto

fullfullfullfullfull
iRobot Roomba s9+
Recensito da con voto: 5 su 5

Vuoi sapere quali parametri abbiamo considerato per formulare i voti?
Guarda la nostra tabella di valutazione.

Confronta il Roomba s9+ con altri modelli

Abbiamo preparato dei confronti testa a testa per permetterti di scoprire velocemente le differenze tra un modello di Roomba e l'altro:

Commenti e domande

Utilizza questo spazio per commentare o fare domande sul robot aspirapolvere iRobot Roomba s9+.
Risponderemo quanto prima per toglierti ogni dubbio!

Altri robot della stessa marca