I robot aspirapolvere possono essere suddivisi in due differenti categorie: quelli che presentano la sola funzione aspirapolvere e quelli che invece sono dotati anche di sistema per il lavaggio del pavimento. Al momento dell'acquisto dovrai tuttavia porre attenzione visto che dal punto di vista estetico le due tipologie non presentano differenze evidenti. Per questo motivo bisognerà controllare bene le specifiche tecniche per avere la certezza che il modello che stai per comprare presenti una sola o entrambe le funzioni. Potrai comunque comprendere la differenza anche dalle dimensioni: i modelli che procedono anche con il lavaggio del pavimento sono infatti mediamente meno compatti di quelli che hanno la sola funzione aspirapolvere.

Tra i robot aspirapolvere lavapavimenti vi è il Proscenic D550. Questo può essere considerato il modello entry-level del brand ma garantisce un'attività di pulizia e lavaggio particolarmente accurata. Di seguito potrai scoprire le principali caratteristiche del modello, dotato di una tecnologia molto avanzata e compatibile con l'assistente intelligente Alexa.

Design e LSD

Il Proscenic D550 presenta un aspetto estetico semplice ed essenziale. La forma è rettangolare, con angoli smussati. Le dimensioni sono medie, avendo il robot misure di 40x33x13.2 centimetri e un peso di poco più di cinque chili. Se relazionato ad altri modelli che presentano la sola funzione di aspirapolvere questo robot può sembrare meno compatto: tuttavia presenta dimensioni medie standard in relazione ai modelli che offrono anche la funzione di lava-pavimenti.

Durante il primo utilizzo, il robot procede con la mappatura dell'area da pulire. La mappa viene memorizzata in modo che durante ogni sessione di lavoro già saprà quale percorso fare e dove dover procedere con le pulizie. Si potrà effettuare una nuova mappatura in caso di spostamento dell'arredo o comunque ogni volta che si procederà alla pulizia di un nuovo ambiente (ad esempio quando il robot viene prestato).

La mappatura viene effettuata grazie alla presenza della tecnologia di navigazione laser LDS (Laser Distance Sensor): un sensore di distanza che funziona tramite laser e che permette di rilevare fino al 98% degli ostacoli presenti nell'ambiente da pulire.

Durante la mappatura il robot Proscenic D550 non solo provvederà a valutare gli ostacoli come gambe di tavoli o sedie, mobili o altro, ma saprà riconoscere i tappeti. Passando su di essi automaticamente la potenza di aspirazione verrà cambiata, e il robot passerà alla massima potenza per assicurare un'aspirazione completa sul tessuto del tappeto. Prima di attivare il robot è possibile definire dei muri virtuali, ossia delle zone in cui il robot non dovrà passare.

Le velocità di funzionamento e le modalità di pulizia del Proscenic D550

Le velocità di aspirazione di questo robot sono tre. La prima, più bassa, va utilizzata per le pulizie quotidiane e permette di aspirare capelli, polvere o altri detriti leggeri. La velocità media va invece utilizzata nel caso ci siano peli di animali nonché uno sporco più intenso. Infine, per eliminare grossi quantitativi di polvere si dovrà optare per la velocità massima. Quest'ultima, come già evidenziato, si attiva in automatico quando il robot riconosce che la superficie su cui si sta muovendo è quella di un tappeto. Devi ricordare che quando si parla di velocità di aspirazione in realtà ci si riferisce alla forza con cui viene aspirata la polvere. A seconda del tipo di pavimento, poi, può essere più conveniente optare per una velocità o per l'altra. Per i pavimenti più delicati, ad esempio, non è consigliabile utilizzare il robot a velocità massima. Quest'ultima presenta una pressione di aspirazione pari a 1800 Pa.

La pulizia viene eseguita in maniera profonda grazie alla presenza di una spazzola più grande della media dei diretti competitors. La spazzola è a rullo e presenta la caratteristica forma a V che oltre a garantire una maggiore precisione nella raccolta di polvere, peli di animali e detriti di vario tipo, si presenta anche come un componente molto facile da pulire.

La pulizia delle camere procede sempre secondo la mappatura realizzata dal robot. Se la batteria è completamente carica ad inizio sessione, il Proscenic D550 procederà per circa 130 minuti prima di dover tornare alla base per la ricarica. Questa ha una durata di circa 4 ore. Una volta carico il robot riprenderà a pulire da dove aveva interrotto prima di ritornare alla base.

Per quanto riguarda la fase di lavaggio va evidenziato che essa è molto approfondita e accurata ma, proprio per questo motivo, non sempre particolarmente veloce. Il robot raggiunge qualsiasi angolo procedendo con una pulizia e lavaggio molto accurati. La quantità di acqua viene selezionata in modo da garantire che la spazzola del lavaggio sia sempre umida ma che non lasci gocciolamenti e acqua in eccesso: in tal modo il pavimento si asciugherà in tempi molto rapidi.

Il Proscenic D550, inoltre, presenta una serie di interessanti funzioni smart. La prima è sicuramente quella di poter essere controllato via app. In tal modo si potranno impostare i comandi direttamente dal proprio smartphone o dal tablet, siano essi dispositivi Android o iOS. La app può essere scaricata gratuitamente da Google Play o dall'App Store della Apple. Inoltre, connettendosi alla rete WiFi di casa si potrà avere la possibilità di controllare e comandare il robot da remoto, ossia in qualsiasi luogo ci si trovi. Oltre al controllo tramite app, questo robot aspirapolvere può essere programmato e controllato tramite l'assistente intelligente Alexa. Basterà chiedere ad Alexa di attivare una serie di comandi per le pulizie e l'assistente intelligente procederà connettendosi con il Proscenic D550 per l'attivazione dei comandi dati. In questo modo pulire la casa sarà sempre più facile: con un semplice comando vocale, infatti, il robot procederà ad aspirare e lavare il pavimento secondo quanto impostato. Si potranno inoltre definire gli orari di pulizia, monitorare o variare il percorso stabilito e molto altro. Per poter associare il Proscenic D550 all'assistente intelligente Alexa è necessario procedere da quest'ultimo, abilitando la funzione specifica per il riconoscimento del robot. Si dovrà quindi cercare la skill Proscenicrobot e, successivamente, selezionare la specifica per il robot lavapavimenti modello D550.

Vantaggi

  • Aspira e lava
  • Adatto ad ogni tipo di pavimento
  • Riconosce automaticamente i tappeti
  • Elevata pressione di aspirazione
  • Dispone di tre differenti velocità di funzionamento
  • Rumorosità bassa
  • Tecnologia di mappatura laser LDS che rileva il 98% degli ostacoli
  • Controllo tramite app anche da remoto
  • Compatibilità con l'assistente intelligente Alexa

Svantaggi

  • Con la batteria quasi scarica non sempre riesce a raggiungere la base
  • Altezza superiore alla media

Scheda tecnica

  • Dimensioni: 40 x 33 cm
  • Altezza: 13,2 cm
  • Peso: 5,2 Kg
  • Capacità del contenitore della polvere: 420 ml
  • Capacità del serbatoio dell'acqua: 130 ml
  • Potenza: 28 W
  • Tipologia batteria: 3200 mAh
  • Potenza batteria: 16.8 V
  • Pressione massima di aspirazione: 1800 Pa
  • Rumorosità: 60 dB
  • Autonomia di lavoro: 130 minuti
  • Tempo di ricarica: 3-4 ore
  • Ritorno automatico alla base: Si - fino a determinate distanze dalla base
  • Programmazione: Si
  • Programmazione tramite app: Si
  • Compatibilità con Alexa: Si
  • Compatibilità con altri assistenti intelligenti: No

Conclusioni

Il robot aspirapolvere e lavapavimenti Proscenic D550 rappresenta una scelta conveniente per quanti vogliono un modello completo ma, allo stesso tempo, desiderano mantenersi su una fascia di prezzo medio-basso. Se hai questo tipo di esigenza, allora difficilmente potrai trovare un modello più completo del D550 di Proscenic.

Questo robot presenta una serie di caratteristiche tecniche molto avanzate, che vanno dal design alla tipologia di spazzole usate, dalla tecnologia laser per il riconoscimento degli ostacoli fino al riconoscimento automatico dei tappeti. Inoltre, funziona anche come lava-pavimenti, può essere comandato tramite app e, proprio come i più moderni dispositivi per smart house, è compatibile con l'assistente intelligente Alexa. Pertanto, si potranno definire le modalità di pulizia, attivazione e spegnimento del robot tramite semplici comandi vocali.

Va sottolineato che a fronte di tanti vantaggi il robot Proscenic D550 presenta anche una piccola pecca: quando si allontana troppo dalla base può non riuscire a rientrare. Questo significa che la sera potrai tornare a casa e trovare il robot scarico e le pulizie non completate.

Il nostro voto

fullfullfullhalfempty
Proscenic D550
Recensito da con voto: 3.5 su 5

Vuoi sapere quali parametri abbiamo considerato per formulare i voti?
Guarda la nostra tabella di valutazione.

Commenti e domande

Utilizza questo spazio per commentare o fare domande sul robot aspirapolvere Proscenic D550.
Risponderemo quanto prima per toglierti ogni dubbio!

Altri robot della stessa marca