Dotato di un sistema di pulizia 4 in 1, Ikohs Netbot S18 è sicuramente uno degli aspirapolvere robot più all'avanguardia disponibili sul mercato.
Non solo è in grado di rimuovere la polvere dai pavimenti ma anche di spazzare, lavare con acqua e purificare l'aria.
Il suo sistema di doppio filtraggio è studiato appositamente per rimuovere il 99% tra acari, polvere atmosferica e polline, ripulendo da microparticelle nocive l'aria aspirata. Per questo motivo Ikohs Netbot S18 è l'ideale per ottenere un grado di pulizia notevole.

DESIGN, COMPOSIZIONE, FUNZIONALITA' E TECNOLOGIA

Il robot aspirapolvere Ikohs Netbot S18 è disponibile in colore nero ed è caratterizzato da un design moderno molto attento ai dettagli estetici.
A prima vista però, ci si rende subito conto che il prodotto in questione non è solo convincente dal punto di vista estetico ma anche da quello della funzionalità e dell'efficienza. Le dimensioni ed il peso di Ikohs Netbot S18 sono decisamente contenute rispetto ad altri robot simili presenti sul mercato.

La parte inferiore è composta da due spazzole laterali (che fanno confluire la polvere e i detriti di sporco verso l'interno), da un sistema di spazzole rotanti, dalle due ruote dotate di sospensioni, dai poli magnetici di ricarica e dal deposito della polvere. Quest'ultimo presenta un sistema di doppio filtraggio composto da un filtro principale sovrapposto ad un filtro HEPA. Questa tipologia di filtro è presente solo nei modelli di aspirapolvere maggiormente evoluti. Un dato che va quindi a riconfermare la predisposizione del robot nell'evitare il diffondersi di ulteriori particelle di sporco e la restituzione di aria depurata e priva di allergeni.
Il sistema di lavapavimenti è invece composto da un serbatoio per l'acqua, che può essere riempito tramite l'apposita bocchetta di iniezione, ed il panno in micro fibra elettrostatica.

Infine troviamo la stazione di ricarica, composta dai classici poli di attracco e da una spia luminosa che indica il raggiungimento del livello massimo della batteria. Per consentire una corretta ricarica del dispositivo è indispensabile innanzitutto che la stazione sia collegata alla corrente. Se così non fosse, il robot non riuscirebbe nemmeno a recarsi in autonomia presso l'apposita base nella fase di esaurimento della batteria. È importante ricordare di non collocare oggetti ad una distanza troppo ravvicinata alla stazione di ricarica (0,5 metri sul lato destro e sinistro), che potrebbero interferire con il corretto collegamento. Segnaliamo inoltre l'importanza di non tenere la base in luoghi esposti a fasci di luce molto intensi che potrebbero surriscaldare l'aspirapolvere robot in fase di recupero dell'energia, compromettendone le potenzialità.

Il robot aspirapolvere Ikohs Netbot S18, inoltre, è dotato di una tecnologia di mappatura giroscopica, uno dei sistemi più innovativi per i robot addetti alla pulizia della casa. Questa funzione di navigazione di ultima generazione, denominata Smart Gyroscope, consente di ottimizzare i tempi di lavoro scegliendo i percorsi più brevi e garantendo una performance veloce, accurata e a risparmio di energia.
L'agilità nei movimenti è, inoltre, incrementata dal sistema di sensori composto da 11 sensori anti-collisione e 3 sensori anti-caduta. Ciò implica che l'abilità di Ikohs Netbot S18 nel superare gli ostacoli lungo il suo percorso, evitando perciò incidenti e cadute, è nettamente elevata.

Il robot è dotato di connessione WiFi, grazie alla quale può collegarsi ai dispositivi Google Home e Alexa permettendo così l'attivazione con comando vocale. In alternativa è possibile programmarlo tramite l'apposita applicazione, disponibile sia per Android che per IOS. Quest'ultima consente di configurare l'ora di inizio di lavoro del robot da remoto, a seconda delle proprie esigenze personali. A tal proposito è molto interessante l'opzione che permette di impostare la sua attività tutti i giorni della settimana in una fascia oraria preferita: l'ideale per chi desidera un piccolo aiuto giornaliero nelle faccende domestiche.

MODALITA' DI PULIZIA E MANUTENZIONE

L'aspirapolvere robot Ikohs Netbot S18 dispone di diverse modalità di pulizia.
La modalità automatica è quella più basilare e senza dubbio più comoda, nonostante non garantisca alti standard di pulizia. Da questa opzione è possibile impostare la modalità di potenza massima o la modalità silenziosa, che ovviamente risulta essere meno efficace.
Oltre alla classica funzione di aspirazione il robot è in grado di lavare e detergere i pavimenti con acqua. Per effettuare questo tipo di lavaggio è sufficiente sostituire il serbatoio della polvere con quello dell'acqua, a cui è collegato un pratico panno in micro fibra elettrostatica. Questo tipo di lavaggio, se realizzato in seguito alla fase di aspirazione, garantisce una pulizia molto approfondita in grado di rimuovere anche le tracce di sporco più ostinato. Si può dunque notare come Ikohs Netbot S18 abbia a tutti gli effetti una marcia in più rispetto ai classici aspirapolvere robot, in quanto predisposto non solo all'aspirazione della polvere, ma anche all'igienizzazione degli spazi domestici.
Ma non finisce qui; una caratteristica innovativa di questo aspirapolvere robot è la funzione preposta alla pulizia dei battiscopa, una parte della casa molto spesso trascurata e che non rientra nelle nostre priorità. Ebbene, una volta selezionata questa funzione, avremo battiscopa spolverati, senza doverci neanche pensare!

Per quanto riguarda la manutenzione, per garantire una massima efficacia dell'azione pulente di Ikohs Netbot S18 è necessario effettuare regolarmente una pulizia completa delle sue componenti. In primis è bene ricordarsi di svuotare il deposito della polvere dopo ogni utilizzo. Si tratta di un'azione molto semplice ed immediata grazie al bottone di estrazione posto nella parte superiore del robot. Una volta svuotato, il deposito si reinserisce poi comodamente attraverso un meccanismo ad incastro. Per effettuare una pulizia più approfondita del contenitore da eccessivi residui di sporco, si può spolverare utilizzando un panno umido dopo averlo svuotato.
Oltre al serbatoio di deposito della polvere, di tanto in tanto è necessario ripulire anche il sistema di filtraggio. Per estrarlo dal robot è necessario aprire la sua copertura di sicurezza e rimuovere contemporaneamente il filtro principale e il filtro HEPA. Mentre il primo può essere risciacquato abbondantemente sotto l'acqua, il filtro HEPA non deve essere bagnato. Per ripulirlo è dunque sufficiente picchiettarlo delicatamente per far sì che la polvere che lo ricopre si stacchi. Prima di reinserire i filtri nel robot è bene controllare che entrambi siano asciutti. Lo stesso discorso di manutenzione vale anche per il serbatoio dell'acqua che chiaramente, dopo ogni utilizzo deve essere svuotato, senza dimenticare poi di risciacquare anche il panno in micro fibra ad esso collegato.
Un ulteriore grado di manutenzione e detersione delle componenti del robot, può essere ottenuto dalla pulizia delle spazzole, anche queste facilmente estraibili. In dotazione troverete uno strumento apposito per questo tipo di manutenzione soprannominato spazzola di pulizia, con cui potrete rimuovere i capelli e i peli impigliati sia nella spazzola centrale, sia in quelle laterali.

Vantaggi

  • Versatilità delle funzioni di pulizia che si adattano a qualsiasi tipo di esigenza
  • Il robot è composto da un sistema 4 in 1 (aspira, spazza, lava e purifica l'aria aspirata). È possibile scegliere tra tre velocità di aspirazione a seconda delle necessità
  • L'innovativa tecnologia di mappatura degli spazi accelera la fase di pulizia e favorisce il risparmio energetico
  • Grazie alla connessione WiFi è comodamente programmabile da remoto
  • Collegabile ai dispositivi Alexa e Google Home attraverso i quali è possibile attivarlo semplicemente da comando vocale
  • La maggior parte delle sue componenti sono facilmente rimovibili consentendo una decisiva semplificazione del processo di manutenzione
  • Il suo sistema di doppio filtraggio è stato studiato per purificare l'aria aspirata
  • I sensori anti-caduta e anti-collisione mettono in sicurezza il robot e gli ostacoli a lui circostanti da possibili urti
  • Ritorno automatico alla base di ricarica quando la batteria è in esaurimento
  • È decisamente più silenzioso rispetto ad altri aspirapolvere robot
  • È possibile delimitare lo spazio in cui si desidera pulire circoscrivendo la zona interessata con del nastro magnetico
  • Si ferma se rileva oggetti che possono impedire i movimenti delle spazzole

Svantaggi

  • L'applicazione per la programmazione di Ikohs Netbot S18 è un po' complessa da utilizzare
  • Potrebbe creare qualche problema con la connessione a Google Home
  • Il panno in micro fibra tende a rilasciare degli aloni sul pavimento durante il lavaggio ad acqua
  • Spesso la connessione WiFi perde segnale; questo vuol dire che non sempre il robot si azionerà da remoto nonostante sia stato programmato con anticipo

Scheda tecnica

  • Dimensioni: 57 x 39 cm
  • Altezza: 12,5 cm
  • Peso: 3 kg
  • Regolazione altezza ruote: no
  • Capienza contenitore: 600 ml
  • Potenza: 36W
  • Voltaggio: AC100/240V-50-60HZ
  • Rumorosità: 56 dB
  • Autonomia batteria: 100 minuti
  • Programmazione: sì
  • Tempo di ricarica: 300 minuti
  • Tipo di batteria: 2500 mAh - Litio
  • Ritorno alla base automatico: sì
  • Segnalazione contenitore pieno: no

Conclusioni

Una volta elencate ed analizzate le diverse specificità dell'aspirapolvere robot Ikohs Netbot S18 possiamo senza dubbio promuoverlo con buoni voti.
I suoi punti di forza risiedono nella capacità di adeguamento alle più svariate esigenze di pulizia e nell'abilità di mappare gli spazi al fine di scegliere sempre il percorso più immediato. Se utilizzato nella modalità di massima potenza consente di rimuovere il 99% dello sporco che spesso è invisibile ai nostri occhi, ma che una volta aperto il serbatoio avrete modo di notare, stupendovi per la quantità di sporcizia raccolta.
Un po' meno efficiente è il lavaggio ad acqua dei pavimenti, che oltre a creare qualche alone, non può assolutamente sostituire il lavaggio manuale. Insomma, Ikohs Netbot S18 è perfetto per chi vuole mantenere un buon grado di pulizia della propria casa senza però avere troppe pretese.
L'unico aspetto negativo da sottolineare, è legato all'applicazione predisposta al comando da remoto, che per molti può risultare di difficile utilizzo e scomoda per tutti coloro che volessero azionare il dispositivo trovandosi fuori dalle mure domestiche.

Il nostro voto

fullfullfullfullempty
Ikohs Netbot S18
Recensito da con voto: 4 su 5

Vuoi sapere quali parametri abbiamo considerato per formulare i voti?
Guarda la nostra tabella di valutazione.

Commenti e domande

Utilizza questo spazio per commentare o fare domande sul robot aspirapolvere Ikohs Netbot S18.
Risponderemo quanto prima per toglierti ogni dubbio!

Altri robot della stessa marca