Il robot aspirapolvere Hoover RBC050 è un robot piccolo, versatile e maneggevole nonostante abbia poche funzioni.
Lo abbiamo provato per qualche settimana, e siamo pronti a scrivere una recensione, che è il risultato delle nostre prove; vi proponiamo quindi la descrizione dettagliata, ma se volete potete leggere subito la sezione delle conclusioni per avere un’idea del funzionamento di questo robot aspirapolvere, per sapere se almeno in generale potete essere interessati o se sia più conveniente pensare ad un robot aspirapolvere di altra marca.

Un robot piccolo e maneggevole

Il robot Hoover RBC050 è un robot più piccolo rispetto ad altri che abbiamo avuto modo di provare. Questo lo si vede già dal diametro, di circa 30 cm, poco rispetto ad altri prodotti della stessa tipologia; ma la sua dimensione migliore è l’altezza, di soli 6,8 centimetri, che risolve uno dei problemi spesso più sentiti dei robot aspirapolvere, ovvero l’aspirare sotto i mobili. In casa nostra non vivono persone anziane, ma tra i vari mobili ce ne sono alcuni che si sollevano poco da terra, ed é già difficoltoso per una persona di 30 anni spazzarci sotto senza spostare il mobile. Per un anziano questo è impossibile, e un dispositivo che non entra sotto i mobili aiuta, è vero, ma non così tanto, perché se un’altra persona (un figlio) non viene di tanto in tanto a fare le pulizie lì lo sporco su accumula: con Hoover RBC 050 questo problema non si pone. Per il resto, il robot è utile anche negli angoli, perché ha una forma squadrata che aderisce bene ai battiscopa e raggiunge anche le posizioni che altri robot non riescono a raggiungere, fornendo in questo senso un servizio molto utile.

Povero di funzioni per quello che costa

Purtroppo, se le dimensioni e la maneggevolezza sono sicuramente un pregio per questo dispositivo, le funzioni non sono poi tantissime: abbiamo vari programmi di pulizia tra cui scegliere, ma nonostante questo la potenza non è altissima, e non riesce quindi ad aspirare i residui più pesanti che si trovano per terra, motivo per cui deve essere supportato, di tanto in tanto, da un’aspirapolvere tradizionale. Il fatto che non torni automaticamente alla base di ricarica, né che possa essere programmato, lo rende poco adatto a quelle persone a cui piace utilizzarlo mentre sono fuori casa, più adatto invece a chi (cito di nuovo gli anziani) si muove poco e può gestirlo meglio; pesa tre chili per cui non è pesantissimo da trasportare, mentre è molto silenzioso mentre lavora, motivo per cui non da fastidio mentre le persone sono in casa, e magari guardano la televisione.

Vantaggi

  • Piccolo, riesce a raggiungere anche punti problematici per altri robot
  • Ha una buona autonomia
  • È molto silenzioso

Svantaggi

  • Non si può programmare e non è molto agevole gestirlo
  • Non si orienta molto bene in casa
  • Potenza di aspirazione non molto alta

Scheda tecnica

  • Diametro: 30 cm
  • Altezza: 6,8 cm
  • Peso: 3 kg
  • Autonomia: 90 minuti
  • Tempo di ricarica: 4 ore
  • Ritorno automatico alla base: no
  • Muri virtuali inclusi: si (due)
  • Capacità del cassetto: 0,5 L
  • Rumore: 60 dB

Conclusioni

Il robot aspirapolvere Hoover RBC050, innegabilmente, è un buon robot, perché è piccolo, versatile, pulisce in molti punti (che poi è lo scopo di un robot aspirapolvere, togliere il lavoro manuale) ed è molto silenzioso, per cui lavora anche se non ce ne rendiamo quasi conto. I problemi, ovviamente, non mancano, e anche se ha una buona autonomia e un tempo di ricarica medio a volte non capisce bene dove andare, il che obbliga ad utilizzare i muri virtuali presenti nella confezione per limitarlo; questo ha come conseguenza il fatto che sia piuttosto difficile pulire una casa in un solo giorno, complice il fatto che non torna da solo a ricaricarsi. Inoltre non si può programmare perché inizi a lavorare quando non ci siamo. Questi problemi non sarebbero stati gravissimi se il robot fosse costato 200 euro, ma visto che da listino costa più del doppio (450 euro) sono problemi che non si possono sottovalutare. Lo vediamo bene in casa di una persona anziana, ma purtroppo si troverebbe comunque “incastrata” in alcune difficoltà (come quella di portarlo ogni volta alla base a mano) e per questo motivo, se dovessimo consigliare un robot, non sarebbe la nostra prima scelta. Ed è un vero peccato, perché alcune carte, come quella delle dimensioni, le avrebbe decisamente in regola!

Il nostro voto

fullfullfullemptyempty
Hoover RBC050
Recensito da con voto: 3 su 5

Vuoi sapere quali parametri abbiamo considerato per formulare i voti?
Guarda la nostra tabella di valutazione.

Commenti e domande

Utilizza questo spazio per commentare o fare domande sul robot aspirapolvere Hoover RBC050.
Risponderemo quanto prima per toglierti ogni dubbio!

Altri robot della stessa marca