Il robot aspirapolvere Neato Robotics Botvac D85 è un robot aspirapolvere di fascia medio-alta che abbiamo avuto modo di provare per qualche tempo. E il nostro giudizio è davvero favorevole, in quanto questa azienda è riuscita a creare un robot veramente degno di nota che riesce magari non ad eguagliare, ma a seguire molto dignitosamente, robot aspirapolvere che costano anche il doppio rispetto a lui.
Buono dal punto di vista della maggior parte delle caratteristiche, vi proponiamo qui di seguito la nostra recensione del robot Neato, ma se non volete leggerla tutta potete passare direttamente alla sezione delle conclusioni dove, in ogni caso, potrete trovare riassunte le nostre considerazioni riguardo al suo utilizzo.

 

Molto potente e dalla forma particolare

La prima cosa che colpisce già al momento in cui vediamo il robot è sicuramente la sua forma. Invece di essere rotonda, è a D, cioè ha un lato pari, e questo permette di avvicinarsi in ogni angolo, purché non sia troppo angusto, e pulire bene fino alle pareti, per un prodotto già utile da questo punto di vista. Colpisce anche, già dal primo avvio, la potenza di aspirazione che è veramente alta, particolarmente alta anche rispetto ad altri robot più costosi; riesce ad aspirare anche residui particolarmente pesanti, come la sabbia (pensiamo a chi vive al mare) o i mattoncini lego (!) e questo è sicuramente un punto a favore per chi ha bisogno di un’aspirazione pressoché perfetta. La potenza alta chiaramente ha anche uno svantaggio, che è la rumorosità, perché il robot non si può utilizzare di notte, mentre si dorme: sicuramente sveglierebbe qualcuno. Poca cosa, considerando che come vedremo tra poco si tratta di un dispositivo molto autonomo, perfetto da essere utilizzato durante il giorno.

Automatismo quasi perfetto

La prima cosa che abbiamo valutato del robot è, chiaramente l’autonomia. L’autonomia, lo diciamo subito, non è molto alta perché il robot Neato lavora un’ora e poi ha bisogno di tornare alla stazione per ricaricarsi, ed impiega diverso tempo a farlo. Per fortuna non è un problema così grave, perché non solo il robot è molto più veloce di altri a muoversi (la velocità ci ha davvero stupito) ma perché è in grado sia di tornare alla stazione di ricarica e, dopo caricato, di ripartire dal punto in cui era rimasto ricordandosi dove aveva già pulito e dove non lo aveva ancora fatto. Questo praticamente rende insignificante l’autonomia del dispositivo, motivo per cui come abbiamo detto prima il robot è molto autonomo. Un po’ meno, magari, sul piano delle delimitazione; non ci sono dei muri virtuali, ma delle particolari strisce di delimitazione che, però, funzionano poco e spesso il robot le scavalca come non ci fossero: se le abbiamo messe davanti ad un vaso, ci sta che siamo costretti a dirgli addio. Comunque, piccoli difetti di fronte ad un robot che, per il prezzo che costa, è davvero un ottimo robot aspirapolvere.

Vantaggi

  • La potenza di aspirazione è molto, molto alta
  • Si orienta davvero bene e non tralascia nulla
  • Nonostante la bassa autonomia, si ricarica e riparte per conto proprio

Svantaggi

  • Un po’ alto per passare sotto i mobili
  • Delimitatori praticamente inutili
  • È un robot rumoroso

Scheda tecnica

  • Diametro: 33 cm
  • Altezza: 10 cm
  • Peso: 4,1 kg
  • Autonomia: 60 minuti
  • Tempo di ricarica: 180 minuti
  • Ritorno automatico alla base: si
  • Muri virtuali inclusi: no
  • Rumorosità: 70 dB
  • Potenza: 43 W
  • Capacità del cassetto: 0,7 L

Conclusioni

Il robot aspirapolvere prodotto da Neato è uno dei migliori, per questa fascia di prezzo, che abbiamo avuto modo di provare. Si tratta di un dispositivo valido, pulisce bene, l’autonomia è bassa ma torna da solo alla stazione di ricarica e riparte, inoltre è molto veloce e la potenza di aspirazione è davvero alta (che è il motivo per cui, probabilmente, l’autonomia è così ristretta). La forma particolare a D, inoltre, gli permette di avvicinarsi molto bene alle pareti. Ci sono anche dei difetti, chiaramente, ma sono davvero poca cosa: uno è il rumore, per cui sarebbe bene usare il robot quando non siamo in casa, mentre gli altri sono l’assenza (in pratica) degli strumenti di delimitazione e il fatto che i suoi 10 centimetri di altezza lo rendono un po’ troppo alto per passare sotto i mobili, cosa che quindi a volte non fa. Difetti comunque molto specifici che riguardano solamente alcune categorie di abitazioni, non certo tutte: per gli altri, uno dei migliori robot aspirapolvere tra quelli disponibili sul mercato.

Andamento del prezzo

Il grafico mostra il prezzo del robot aspirapolvere Neato Robotics Botvac D85 negli ultimi mesi:

Il nostro voto

fullfullfullfullhalf
Neato Robotics Botvac D85
Recensito da con voto: 4.5 su 5

Vuoi sapere quali parametri abbiamo considerato per formulare i voti?
Guarda la nostra tabella di valutazione.

Commenti e domande

Utilizza questo spazio per commentare o fare domande sul robot aspirapolvere Neato Robotics Botvac D85.
Risponderemo quanto prima per toglierti ogni dubbio!

Altri robot della stessa marca